Uganda: La perla nascosta dell'Africa

Da Maggio a Dicembre 2016 • Quota a partire da € 1.750 (escl. permesso Gorilla)
Voli da/per l'Uganda esclusi: sarà proposta la miglior soluzione disponibile al momento della prenotazione.

Prossime Partenze:
Maggio: 14, 28
Giugno: 11, 25
Luglio: 09, 23
Agosto: 06, 20
Settembre: 03, 17
Ottobre: 01, 15, 29
Novembre: 12, 26
Dicembre: 10, 24

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Entebbe (arrivo)
1° giorno - Arrivo all’aeroporto internazionale di Entebbe, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento libero al lodge. Sistemazione e tempo libero a disposizione. Cena libera e pernottamento.
Sistemazione: Cassia Lodge – Trattamento: pernottamento e prima colazione. 

Lake Mburo National Park
2° giorno - Incontro con la guida e partenza di primo mattino in direzione della vicina Kampala. Nella vibrante e moderna capitale del Paese si visiteranno il mercato della frutta e dei tamburi, per poi sostare sulla linea dell’Equatore. Nel pomeriggio ingresso al Lake Mburo National Park, noto per le sue vaste pianure e per la grande concentrazione di ippopotami. Pernottamento sulle rive del lago.
Sistemazione: Campo tendato mobile– Trattamento: cena e pernottamento.

Bwindi Impenetrable Forest
3° giorno - Mattinata dedicata ai primi emozionanti safari a bordo di 4x4 e a piedi, attraverso suggestive colline ricoperte di piantagioni di banane e mandrie di ankole, bovini dalle lunghe corna. Nel pomeriggio, attraverso valichi montuosi e villaggi remoti spesso immersi nella nebbia, si giungerà alla Bwindi Impenetrable Forest. Luogo di eccezionale biodiversità, è caratterizzata da foresta tropicale, giungla e zone montuose dove abitano importanti popolazioni di specie a rischio: tra essi i famosissimi gorilla di montagna. Si trascorrerà la notte nella foresta.
Sistemazione: Campo tendato mobile- Trattamento: pensione completa.

Bwindi Impenetrable Forest, Gorilla Trekking
4° e 5° giorno - La prima giornata sarà dedicata al Gorilla Trekking (permessi non inclusi): in piccoli gruppi ed accompagnati da un’esperta guida locale ci si addentrerà nella foresta per osservare da vicino una delle poche famiglie di gorilla di montagna rimaste. Poiché i permessi sono limitati, se necessario il trekking verrà effettuato in due giornate, in modo da consentire a tutti i partecipanti di prendervi parte. Se tutti i permessi venissero rilasciati il secondo giorno, la prima giornata sarà dedicata alla visita del Lake Bunyoni.
Sistemazione: Campo tendato mobile- Trattamento: pensione completa.

Queen Elizabeth National Park - Ishasha
6° e 7° giorno - Lasciandosi alle spalle le montagne e le foreste, si parte verso le immense praterie del Queen Elizabeth National Park, popolato da una moltitudine di mammiferi, rettili ed uccelli. Ishasha è nota per i grandi e maestosi leoni che si arrampicano sugli alberi. Le giornate saranno dedicate a splendidi safari.
Sistemazione: Campo tendato mobile- Trattamento: pensione completa.

Queen Elizabeth National Park, Chimpanzé Trekking
8° giorno - Partenza di prima mattina attraverso il parco, in direzione della Maramagambo Forest, dove si avrà la possibilità di incontrare gli scimpanzé ed una grande varietà di uccelli. Arrivo a Kyambura Gorge nel pomeriggio e tempo a disposizione per esplorare l’area circostante. Si trascorrerà la notte nelle vicinanze.
Sistemazione: Campo tendato mobile- Trattamento: pensione completa.

Rwenzori Mountains
9° giorno - Mattinata dedicata all’esplorazione del parco prima di proseguire in direzione della catena delle Rwenzori Mountains, note anche come le “Montagne della Luna”. Dopo l’allestimento del campo, si visiteranno alcuni villaggi locali fino ad arrivare ad uno splendido belvedere. Le montagne, ricoperte di lussureggianti foreste tropicali, si elevano oltre 5 mila metri sul livello del mare e le cime sono spesso innevate nonostante la vicinanza all’Equatore.
Sistemazione: Campo tendato mobile- Trattamento: pensione completa.

Murchison Falls National Park
10° giorno - Partenza di prima mattina in direzione delle piantagioni di tè che circondano Fort Portal. Il lungo percorso condurrà nel Murchison Falls National Park, all’interno del quale si trova il campo dove si sosterà per questa notte.
Sistemazione: Kaniyo-Pabidi Camp - Trattamento: pensione completa.

Victoria Nile
11° giorno - In mattinata si terrà un’escursione a piedi per l’osservazione degli scimpanzé (permesso incluso). Seguirà la visita alle Murchison Falls, dove il fiume Victoria Nile (parte superiore del fiume Nilo) cade per 40 metri nella Rift Valley. Verrà effettuata una traversata del fiume, durante la quale si potranno osservare i numerosi ippopotami e coccodrilli che ne popolano le acque, oltre ad elefanti, bufali, aironi e le rare cicogne dal becco a scarpa. Si terrà un safari nella parte nord del Murchison Falls National Park e si trascorrerà la notte in quest’area, dove il Victoria Nile e l’Albert Nile si congiungono.
Sistemazione: Campo Tendato Mobile - Trattamento: pensione completa.

Ziwa Rhino Sanctuary
12° giorno - Sveglia presto e partecipazione ad una suggestiva crociera sul fiume (a seconda del livello dell’acqua è possibile che il trasferimento venga effettuato via terra) fino al punto di sbarco dove si risalirà a bordo del truck. Nel pomeriggio si uscirà dal parco per dirigersi verso il Ziwa Rhino Sanctuary, un progetto finalizzato a reintrodurre i rinoceronti nel loro habitat naturale, in aree protette. Si trascorrerà la notte nelle vicinanze.
Sistemazione: Campo tendato mobile- Trattamento: pensione completa. 

Jinja (partenza)
13° giorno - In mattinata possibilità di seguire le tracce dei rinoceronti a piedi attraverso il bush (attività non inclusa). Partenza in direzione di Jinja e cena in un ristorante locale (non inclusa) per celebrare la fine di questa emozionante avventura.
Sistemazione: Adrift River Camp (campo tendato fisso, solo sacco a pelo – non vengono fornite lenzuola) - Trattamento: mezza pensione.

14° giorno – Prima colazione. In tempo utile trasferimento libero in aeroporto e imbarco sul volo di rientro o proseguimento per altre destinazioni.

La quota comprende: tour di 13 notti come da programma, notte pre tour a Entebbe e notte post tour a Jinja, sistemazione in lodge o in tenda come da programma, trattamento pasti come da programma, guida parlante inglese.

La quota non comprende: voli da/per l’Uganda, tasse aeroportuali, trasferimenti, visto d'ingresso in Uganda da pagare in loco (circa 50 USD), permesso per i gorilla 600 USD (quota da riconfermare al momento della prenotazione), assicurazione annullamento medico/bagaglio, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non menzionato ne "la quota comprende".